martedì 12 dic 2017
ultimo aggiornamento ore 05.17
CRONACA
ATTUALITA'
INTERVISTE
SPORT
pagina BiancoNera
HANNO DETTO...
L'INTERVENTO DI...
tsunami
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
HINTERLAND - 20/03/2009 ore 20:12:00pagina delle ricette

Polpette di ricotta ed erbette

Con l'arrivo della primavera sentiamo il bisogno di disintossicarsi. Ho la fortuna di avere amiche che mi consigliano ogni tanto piatti sani, non che io non prepari piatti sani! solo un pochino diversi , ma sempre con ingredienti buoni e se possibile biologici.
Amo molto le verdure ed i cereali, e non avete idea di quante ricette di possano creare con verdura e cereali, lasciando da parte per qualche giorno la carne.
Il segreto per rendere queste polpette più leggere?? La cottura in forno!

RICETTA PER 6 PERSONE(12 polpette circa)
erbette* (io ho usato delle coste,solo la parte verde) grammi 300 -già pulite-

ricotta vaccina grammi 200
uova biologiche 2
parmigiano grattugiato grammi 30 ( la ricetta originale ne prevede 60)
pangrattato 4/5 cucchiai
sale q.b.
olio e.v. di oliva q.b.
salvia alcune foglie
noce moscata un pizzico
*potrete usare qualsiasi verdura: spinacini, ortiche, erbe da frittata miste che trovate con facilità nei mercati rionali, o per chi ha la fortuna di vivere in campagna, anche raccoglierle da se

lavate le erbette, cuocetele in poca acqua salata (meglio ancora se stufate, o cotte al vapore); strizzatele e tritatele finemente con un coltello.
Mettete in una ciotola le erbette, le uova, la ricotta, il parmigiano e il pangrattato (non troppo, se no risulterà alla fine della cottura un impasto troppo asciutto, dipenderà dalla consistenza della ricotta) e mescolate con una forchetta, fino ad ottenere un composto di media intensità.
Salate e aggiungete un pizzico (a Vs gusto) di noce moscata.Mescolate ancora.
A questo punto formate delle polpette, passatele nel pangrattato e per le cottura ho utilizzato i pirottini di carta, quelli da muffin -per intenderci- leggermente oliati. Mettete le polpette nello stampo da muffin, o in alternativa in una teglia da forno e cuocete per circa 25/28 minuti a 200° (dipende sempre dal forno) nel mio caso forno ventilato a 185°

Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab