giovedì 27 apr 2017
ultimo aggiornamento ore 14.58
CRONACA
ATTUALITA'
INTERVISTE
SPORT
pagina BiancoNera
HANNO DETTO...
L'INTERVENTO DI...
tsunami
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
TORINO - 20/09/2016ATTUALITA'

DALLA CIA UN FRUTTO PER LA RICERCA

Per il secondo anno consecutivo la Cia – Agricoltori Italiani scende in piazza a fianco della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro con l’iniziativa solidale “Un frutto per la Ricerca”. Sabato 24 e domenica 25 settembre sarà possibile acquistare cestini di frutta fresca per sostenere la battaglia che l’Istituto di Candiolo – IRCCS porta avanti ogni giorno per la cura e la sconfitta delle neoplasie. Quest’anno, al fine di raggiungere un numero ancora maggiore di persone, “Un frutto per la Ricerca” si svolgerà nelle piazze di Torino in concomitanza con Terra Madre Salone del Gusto e potrà contare su un punto di distribuzione anche all’interno del Parco del Valentino, cuore pulsante dell’evento di Slow Food.
I cestini di frutta di stagione sono offerti dagli agricoltori torinesi aderenti all’associazione della Cia per la vendita diretta dei prodotti agroalimentari “La Spesa in Campagna”. L’offerta minima per ogni confezione da 1 kg di frutta assortita (mele, pere e prugne) sarà di 10 euro.
Nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 settembre, dalle 10 alle 18, la “frutta solidale” sarà acquistabile presso i corner allestiti dai volontari della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, con il supporto degli agricoltori della Cia e dei giovani del Rotaract Club Torino Ovest non solo presso lo stand Cia nel Parco del Valentino, ma anche in piazza Castello angolo via Roma, in piazza San Carlo (fronte Olympic) e in piazza Vittorio angolo via Po (lato sinistro).
Inoltre, giovedì 22, venerdì 23, lunedì 26 e martedì 27 settembre, a partire dalle ore 10, saranno allestiti due punti di distribuzione all’interno dell’Istituto di Candiolo e presso il patronato INAC-CIA di Torino, in via Onorato Vigliani 123.
Con questa iniziativa, che mette al centro il consumo di frutta di stagione, gli agricoltori torinesi vogliono lanciare due importanti messaggi: occorre sostenere collettivamente l’impegno per la ricerca scientifica e la cura del cancro ed è importante educare i cittadini a un consumo consapevole di prodotti sani e genuini per fare prevenzione anche attraverso una corretta alimentazione.
Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab