martedì 12 dic 2017
ultimo aggiornamento ore 13.16
HOME NICHELINO
CRONACA
ATTUALITA'
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
VINOVO - 26/10/2012CRONACA

Claudia Pelaia presidente Ascom

Claudia Pelaia è il nuovo presidente dell’Ascom di Vinovo. E’ attiva da oltre vent’anni nel campo della ristorazione, con esperienze professionali al “Platti” e al “Caval Neuv ‘d Brons” di Torino, oggi è titolare a Vinovo, al civico 65 di via Cottolengo, del ristorante “Al Grillo Saggio”. L’ha nominata nei giorni scorsi, con mandato quinquennale 2012–2017, l’assemblea elettiva dell’associazione che ha anche provveduto alla nomina del Consiglio Direttivo, caratterizzato quasi per intero da nomi nuovi. A fianco della Pelaia, in qualità di vice presidenti, lavoreranno Giovanni Cicerchia (pizzeria Cammafà) e Maria Teresa Griffa (profumeria Alabastro e già presidente Ascom fra gli anni Novanta e inizi 2000).

Questi gli altri consiglieri eletti:

- Laura Balbiano (segretario economo; tabaccheria Balbiano)

- Luca Cavallera (farmacia Cavallera)

- Elisabetta Maggi (calzature Younique)

- Margherita Biancotto (centro ottico Biancotto)

- Francesca Bove (abbigliamento Yael)

- Luigina Vendrametto (alimentari Campagnaro)

“Nostra ferma intenzione – ha dichiarato Claudia Pelaia – è quella di lavorare in modo sinergico con l’amministrazione civica, puntando alla massima collaborazione e al confronto il più possibile costruttivo e trasparente. Siamo infatti certi che sia questa l’unica strada per contribuire, come noi vogliamo, allo sviluppo e alla crescita di un territorio come il nostro, ricco di tradizioni e di indubbie potenzialità sul piano dell’accoglienza e delle offerte culturali, ambientali ed enogastronomiche”.

Due gli obiettivi, su cui fin da subito lavorerà il nuovo direttivo Ascom: le iniziative per il prossimo Natale, “su cui dovremo cercare intese concrete e aiuti, anche di tipo economico, con il Comune”; lo stato dell’arte e le problematiche che stanno creando i lavori di riqualificazione nella centrale piazza Marconi e nelle vie del Quadrilatero. “In proposito – conclude la presidente – abbiamo già inoltrato al sindaco la richiesta di copia del cronoprogramma relativo ai lavori e di sgravi fiscali per gli operatori coinvolti nell’indubbio disagio prodotto dagli stessi”.


Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab